Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

PART TIME VERTICALE CICLICO

 

Per il diritto a pensione, l’Inps continua a calcolare l’anzianità contributiva di un lavoratore che effettua part time verticale ciclico superiore ad una settimana sulla base dell’effettivo lavoro, escludendo i periodi non lavorati.

Alcune recenti sentenze della Corte di Cassazione stanno affermando che chi opera in part time ciclico verticale debba vedersi riconosciuto lo stesso trattamento previdenziale dei lavoratori full time. Le sentenze di Cassazione sono state emesse in conformità alla normativa comunitaria, come interpretata dalla Corte di Giustizia Europea, Sezione II, 10 giugno 2010 n.395/08 e n.396/08 , secondo la quale non ci può essere un trattamento previdenziale diverso tra chi per specifiche caratteristiche del lavoro svolge l’attività rispettando l’orario complessivo previsto per il full time, ma spalmato su periodi di tempo prestabiliti (si pensi, per esempio agli assistenti al volo, ai turnisti o altro ancora) e chi sceglie volontariamente di ridurre il proprio orario di lavoro oppure il part time orizzontale, con un orario giornaliero spalmato nell’intera settimana

Sulla base di quanto esposto la Filt–Cgil offre per i propri iscritti un servizio gratuito tramite il patronato Inca per la richiesta di certificazione dell’estratto contributivo volta ad ottenere il riconoscimento dell’anzianità assicurativa, ai fini della maturazione del diritto a pensione, anche per i periodi non lavorati nell’ambito del rapporto di lavoro part-time di tipo verticale ciclico superiore ad una settimana.

I documenti necessari da presentare in fotocopia sono:

- Documento di Identità in corso di validità fronte/retro

- Codice Fiscale o tessera Sanitaria

- Contratti di lavoro da cui risulta la trasformazione da full time a part time o contratto di assunzione diretta in part time.

Per la raccolta dei documenti e per qualsiasi altra informazione potete contattare i nostri delegati della vostra struttura aziendale.

Roma, 25 luglio 2018